Archivi categoria : Didattica

Ingresso gratuito al museo di scienze per scuole dell’infanzia

Il museo di scienze naturali “A. De Nardi”, situato in Seminario vescovile, avvia in questi giorni un progetto per l’ingresso gratuito dei bambini delle scuole materne. La scuola dell’infanzia ha il delicato compito di favorire la naturale integrazione del bambino, accompagnandolo nel percorso che rafforza la sua autonomia e la sua identità e aumenta le…
Per saperne di più

E questo cos’è?

Il museo di scienze naturali "A. De Nardi" si apre alle scuole dell'infanzia.

E questo cos'è?

L'iniziativa "E questo cos'è?" nasce al Museo di Scienze Naturali "A. De Nardi" per avvicinare i bambini delle scuole materne a questa realtà museale. La curiosità dei bambini, nota anche per l'intercalare che dà il titolo all'iniziativa, è volta a comprendere, conoscere e confrontarsi con il mondo esterno, anche se in maniera ludica. Fondamentale, in ogni caso, che nell'approccio conoscitivo i bambini possano fare esperienza: solo l'attività esperienziale, il vedere, toccare, manipolare, permette loro di appropriarsi dei contenuti.

Nel Museo di Scienze Naturali i bambini potranno osservare la fauna locale, sentire il piumaggio degli uccelli e toccare gli aculei dell'istrice. Capire cos'è un fossile, valutare i diversi pesi delle rocce e vedere come brilla e riflette la luce un minerale. Studiare dal vivo un piccolo geco, capire come si muove una mantide e notare come si nasconde bene l'insetto stecco.

Le difficoltà economiche che hanno colpito le scuole dell'infanzia però costringono i responsabili a fare scelte che limitano certe attività esperienziali perché troppo gravose per il bilancio: proprio per questo, visto il contributo ricevuto da Ascopiave, il museo "A. De Nardi" ha deciso di offrire la visita GRATIS ai bambini delle scuole materne almeno fino all'esaurimento dei fondi disponibili. Starà poi alle scuole stesse la decisione se aggiungere alla visita museale anche un'attività didattica a pagamento.

Salva